BIO MADE IN ITALY

Bio

L’ INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL BIO MADE IN ITALY

Nel settore bio l’Italia è leader in Europa, con 50.276 operatori (di cui 45.389 agricoltori). Lo Stivale è infatti primo produttore al mondo di ortaggi, cereali (con circa 250.000 ettari), agrumi, uva (con 38.000 ettari, il doppio della Francia), olive biologiche, e si colloca al secondo posto per il riso biologico, e non solo: sul territorio nazionale vengono coltivati numerosi altri prodotti biologici, vere e proprie eccellenze agroalimentari uniche al mondo. Il nostro paese è anche il maggior esportatore mondiale di prodotti biologici per un valore di circa 900 milioni di euro, Europa, Stati Uniti e Giappone i principali mercati di destinazione. Ma affinché l’impresa agroalimentare biologica approdi ai mercati esteri è necessario che ci sia la creazione di forme di aggregazione tra imprese, una “formazione” degli imprenditori mirata all’internazionalizzazione ed un’attività di maketing mirata.

Related Post

Leave us a reply