ESONERO CONTRIBUTIVO GIOVANI – NOVITA’ 2018

Per i datori di lavoro che assumo con contratto a di lavoro subordinato a tempo indeterminato a tutele crescenti, ovvero convertono a tempo indeterminato precedenti contratti a termine, dal 1 gennaio 2018 under 30 (ovvero under 35 limitatamente al 2018) è riconosciuto un esonero dal versamento del 50% dei contributi previdenziali a carico del datore (esclusi i premi Inail), entro il limite massimo di Euro 3.000 su base annua, per un periodo massimo di 36 mesi.

L’esonero contributivo spetta ai soggetti che alla data dell’assunzione non siano stati occupati a tempo indeterminato con il medesimo o con altro datore di lavoro.

 

Related Post

Leave us a reply